News Juventus
CONTRO TOTTENHAM CON PJANIC E BENATIA Il tecnico Massimiliano Allegri ha presentato la seconda gara dell’Interna tional Champions Cup, a Melbourne contro il Tottenham (al mezzogiorno ita liano): “Giocheranno Benatia e Pjanic. Probabilmente giocheremo con la difesa a quattro, con Alex Sandro o un ragazzo giovane sulla destra”. Ci sarà spazio anche per Pereyra. “Sarà già una partita importante per prepararci all’inizio di una stagione nella quale dovremo a puntare ad ogni competizione”. Nessuna ‘concessione’ al mercato, al prossimo arrivo di Higuain ed alla vicenda Pogba. Si attende per il francese l’attacco decisivo dello United.

…continua a leggere…

News Napoli
ICARDI, SI PUO’ ARRIVARE A 60 MLN L’Inter, per bocca del ds Ausilio, ha dichiarato ancora incedibile Icardi, ma il Napoli non si arrende: nuovo incontro fra i dirigenti partenopei e l’entourage dell’argentino, presente anche Wanda Nara. 5 anni a 6,5 milioni a stagione più i diritti di immagine per il giocatore, 50 milioni bonus compresi (con la voce che si possa salire sino a 60 milioni) per l’Inter: l’af fondo è deciso, per fare di Icardi il successore di Higuain. “Koulibaly vuole andare via, non rinnovare. Potrebbe anche restare un anno, mettendo una clausola non alta”, ha detto a ‘Crc’, l’agente del francese.

…continua a leggere…

News Milan
SI VALUTA ARBELOA,PIU’LONTANO CACERES Il Milan non è sulle tracce di Caceres: fonti rossonere smentiscono un interessamento per il terzino uruguaiano, svincolato dalla Juventus. Un altro ingaggio a parametro zero che potrebbe invece essere valutato è quello del 33enne spagnolo Arbeloa, in uscita dal Real Madrid. Il mercato del Milan attende ancora la firma del preliminare con gli investitori cinesi o la cessione di un big come Bacca, che ha respinto la corte del West Ham. Intanto Menez è rientrato dagli Stati Uniti, ufficialmente per noie al polpaccio destro. Il francese ha rifiutato un’offerta dagli Emirati Arabi.

…continua a leggere…

News Inter
AUSILIO: “ICARDI RESTA INCEDIBILE” “La posizione dell’Inter è chiara: I cardi resta indipendentemente dalle cifre”: lo ha detto il ds Ausilio prima di partire per New York, dove incontrerà gli altri dirigenti nerazzurri ed il gruppo Suning. “A noi non interessa ciò che il Napoli può offrire, Higuain aveva una clausola. Icardi no”. De Laurentiis, però, ha rilanciato con l’entourage dell’argentino, costretto da problemi ad una spalla a disertare il match con il Psg, perso dall’Inter per 3-1 ad Eugene. “Candreva? C’è distanza economica con la Lazio. Vedremo se ci saranno le condizioni”, ha aggiunto Ausilio.

…continua a leggere…

News Lazio
Calcio KEITA, PROVE DI RINNOVO CONTRATTUALE La Lazio prova a trattenere Balde Keita alla corte di Simone Inzaghi, nonostante la forte rottura creatasi a inizio estate. Il diktat è chiaro: bisogna fare tutto il possibile per trattenerlo. Per questo Tare ha presentato un’offerta di rinnovo contrattuale, con Lotito che ha messo sul piatto un nuovo accordo da 1,2 milioni a stagione. Si tratta, di fatto, di un raddoppio di quelle che sono le cifre attualmente percepite dal senegalese, che ora dovrà comunicare la propria risposta. Nel mentre il Monaco è pronto a offrire un milione e mezzo di ingaggio, senza però accontentare le richieste della Lazio.

…continua a leggere…

News Roma
“CON STADIO RIDURREMO GAP CON JUVE” Parole giallorosse dal ritiro di Bo ston, a cominciare da quelle di mister Spalletti: “Manolas rimane con noi. E’ un buon calciatore e viene richiesto sul mercato, ma le intenzioni del ra gazzo sono chiare, non ci sono pressioni”. Nessuna paura del maxi-mercato della Juventus: “Noi le vogliamo vincere tutte. Poi c’è davanti un’altra squadra che vuole la stessa cosa. Mercato? Forse riusciremo a prendere un altro difensore”. “La Juve ha più soldi di quanti ne possiamo spendere. Quando avremo il nostro stadio il gap sarà ridotto in maniera più netta”: così il presidente Pallotta

…continua a leggere…