Crotone

4-3-3
Cordaz
Sampirisi
Ceccherini
Capuano
Martella
Barberis
Mandragora
Rohden
Faraoni
Simy
Nalini

Allenatore: Zenga
Panchina: Festa Ajeti Pavlovic Simic Crociata Zanellato Diaby Izco Ricci Stoian Trotta Tumminello
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Benali Budimir
Diffidati: Ceccherini Ricci
Ballottaggi: Rohden 55%Stoian 45% Faraoni 55%Trotta 45%
Tribuna: Viscovo Markovic

Per approfondimenti vai su Gazzetta.it. Clicca qui


4-4-2

Cordaz
Faraoni
Ceccherini
Cabrera
Martella
Rohden
Izco
Barberis
Stoian
Budimir
Trotta


Allenatore: Nicola
Altri
Portieri: Festa, Viscovo
Difensori: Sampirisi, Dussenne, Capone, Cuomo, Esposito, Ajeti
Centrocampisti: Mandragora, Kragl, Nalini, Acosty, Araldo, Borello, Suljic
Attaccanti: Simy, Kotnik, Tonev

NESSUN MIRACOLO AL SAN PAOLO: E’ B Alla fine il miracolo non arriva e il Crotone, dopo l’incredibile salvezza dello scorso anno, ritrova la serie B. Fatale la sconfitta del San Paolo con il Napoli, che supera per 2-1 i pita gorici e condanna i calabresi alla retrocessione tra i cadetti. Il vantaggio arriva al 23′ dalla testa di Milik, scelto al posto di Mertens. Cordaz non può niente e l’attaccante polacco mette in salita la corsa alla salvezza della squadra di Zenga. Il raddoppio arriva sempre nel primo tempo con Callejon, assistito da Insigne. Nel finale Tumminiello trova il 2-1, ma non basta: è serie B. 260 Altri Sport


News tratte da www.rainews.it