Inter

4-2-3-1
Handanovic
D’Ambrosio
Skriniar
Miranda
Nagatomo
Borja Valero
Gagliardini
Candreva
Vecino
Perisic
Icardi

Allenatore: Spalletti
Panchina: Padelli Berni Dalbert Santon Ranocchia Cancelo Karamoh Eder Pinamonti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Joao Mario (da valutare Brozovic (da valutare) Vanheusden (5 mesi)
Diffidati: nessuno
Ballottaggi:
Tribuna: nessuno

Per approfondimenti vai su Gazzetta.it. Clicca qui


4-2-3-1

Handanovic
D’Ambrosio
Miranda
Skriniar
Dalbert
Gagliardini
Vecino
Candreva
Borja Valero
Perisic
Icardi


Allenatore: Spalletti
Altri
Portieri: Berni, Padelli, Pissardo
Difensori: Ansaldi, Murillo, Ranocchia, Santon, Valietti, Vanheusden, Sala, Nagatomo
Centrocampisti: Kondogbia, Emmers, Joao Mario, Belloni, Zaniolo, Danso, Pinamonti, Rivas, Brozovic
Attaccanti: Longo, Baldini, Odgaard, Rover, Gabigol, Eder, Jovetic

MORATTI:SI PUO’ PUNTARE ALLO SCUDETTO “La vittoria nel derby? E’ stata una emozione fantastica, allo stadio c’era un’atmosfera incredibile e aver conquistato questi 3 punti fondamentali per noi e per la nostra gente è stato unico Ho dormito pochissimo per tutta l’adrenalina”. Parole di Roberto Gagliardini a cui si aggiungono quelle di Ivan Perisic: “Un derby è sempre speciale e vincerlo all’ultimo minuto è sempre una buona cosa”. Poi ancora: “Si vede che giochiamo meglio rispetto all’anno scorso”. Moratti: “Se l’Inter regge e va avanti con questo carattere,con un po’ di fortuna può puntare allo scudetto”.


News tratte da www.rainews.it

FC Inter News

Le notizie di FC Inter News